Di guerre, aringhe e riscatto storico

C’è un detto in Islanda, dai toni sarcastici e un po’ cinici, per cui le due guerre mondiali sarebbero “benedette”. Nel momento in cui il mondo affondava nei massacri e nelle depressioni economiche, quest’isola riforniva i paesi belligeranti con tonnellate di aringhe, carne ovina e lana. La Germania, in particolare, mise gli occhi sulla produzione … Leggi tutto Di guerre, aringhe e riscatto storico